Si chiama in place quel tipo di reinstallazione di Windows 10 che consente di non perdere dati e personalizzazioni del PC

In questo articolo ti mostrerò come sia possibile reinstallare Windows 10 senza perdere i dati presenti sul computer ne le personalizzazioni delle applicazioni installate (reinstallazione "su se stesso"). Questa procedura è utile ad eliminare conflitti tra applicazioni e a ripristinare correttamente tutti i file di sistema e le relative funzionalità. L' installazione in questione prende il nome di reinstallazione in place di Windows 10.

Logo di Windows 10

Reinstallazione in place di Windows 10

Questo non è sicuramente uno degli articoli più semplici che abbiamo scritto sul nostro sito. Presta per questo massima attenzione e prendi quello che leggi come una sorta di articolo informativo più che come una guida vera e propria. Ci sono anzitutto una serie di operazioni preliminari da compiere e alcune cose importanti da sapere.

Informazioni e operazioni preliminari

Vediamo alcune cose importanti da sapere e da fare prima di iniziare a reinstallare Windows 10 su se stesso. Le cose da sapere sono le seguenti:

  • per prima cosa devi sapere che verranno perse le icone personalizzate, ma questo non dovrebbe rappresentare un grosso problema;
  • la rete wifi potrebbe richiedere la password, assicurati perciò di possederla;
  • al termine della reinstallazione sarà necessario aggiornare Windows con tutti gli reinstallando tutti gli aggiornamenti successivi al rilascio della versione che consente la reinstallazione senza perdita di dati;
  • verrà creato un file di nome Windows.old, che come si capisce dal nome conterrà informazioni sull'installazione precedente;
  • sarà necessario avere spazio libero, almeno 8.8 GB;
  • I supporti di installazione devono essere della stessa build, o edizione, della versione di Windows cosi come la lingua base (la stessa di Windows), altrimenti perderai i tuoi dati. Lo stesso supporto, ISO o USB, deve avere gli stessi bit del sistema: quindi, ad esempio, ISO da 32 bit per Windows da 32 bit, e USB da 64 bit per Windows da 64 bit.

Come vedi non è questa operazione da principianti e se non sei sicuro di quello che stai facendo ti consiglio di fermarti qui.

Oltre a questo occorrerà:

  • accedere come amministratore;
  • disabilitare l'antivirus o qualsiasi altro software per la sicurezza perché potrebbero interferire con l'installazione.

Come reinstallare Windows 10

Se hai letto le importanti informazioni preliminari e effettuato le operazioni necessarie, puoi iniziare la reinstallazione in place di Windows 10 senza perdere i tuoi dati. Lancia l'eseguibile che hai scaricato o che puoi scaricare al seguente indirizzo | Download Windows 10. Segui tutte le istruzioni che ti verranno presentate a video. Leggile tutte attentamente perché ad un certo punto dovrai selezionare la voce "Mantieni file e app personali". Questo passaggio come capisci è di fondamentale importanza per non perdere i tuoi dati e le tue impostazioni.

Al termine della reinstallazione, potrai effettuare una pulizia del disco che se lo vuoi ti consentirà di cancellare le cartelle C:\$Windows.~BT e C:\Windows.old che sono state create durante la reinstallazione senza perdere dati di Windows 10. Prima di fare questo però, ti consiglio di testare un po' il PC e assicurarti che tutto vada bene.