Funzione cerca verticale Excel - Premessa

Dopo aver scritto diversi articoli su Excel, tutti piuttosto basilari, vedremo in questa guida un primo vero assaggio delle potenzialità del foglio di calcolo di Microsoft, introducendo un argomento piuttosto importante e decisamente non basilare qual è la funzione CERCA.VERT, cerca verticale, che consente cercare un valore in una tabella o in un intervallo, secondo determinati criteri.

Funzione cerca verticale Excel - Esempio

Per spiegare un argomento decisamente complicato e importante come quello del cerca verticale Excel (CERCA.VERT), andremo a creare un problema di esempio, che poi risolveremo passo dopo passo insieme.

Facciamo finta dunque, di voler creare un elenco di studenti iscritti al nostro corso di Microsoft Excel, da compilare con Nome e Cognome, Comune di residenza, Provincia e Regione. Supponiamo anche di avere già creato in un'altra tabella l'elenco dei comuni italiani con le rispettive provincie e regioni. Creeremo dunque un collegamento tra le due tabelle, tale che provincie e regioni  vengano inserite automaticamente nella prima tabella, dopo che Excel le avrà cercate per noi.

Funzione cerca verticale Excel - Svolgimento

Preparazione tabelle

Prima di vedere il funzionamento della funzione cerca verticale Excel (CERCA.VERT), dobbiamo dunque creare le tabelle interessate. Create dunque due tabelle simili a quelle che vedete nelle figure sottostanti. 

La prima tabella dovrà essere simile alla seguente

La seconda invece sarà simile a quella proposta qui sotto

Operazioni

Entriamo ora nel vivo della guida. Posizioniamo il cursore del mouse nella cella sotto provincia e procediamo a inserire la funzione CERCA.VERT (cerca verticale Excel). Si aprirà il solito specchietto di Excel che serve a inserire gli argomenti della funzione.

Il primo campo, come potete vedere, richiede il valore, ovvero il valore da cercare nella seconda tabella. Nel nostro caso dunque dobbiamo cercare il comune, selezioniamo cosi la cella "Bivona".

Il secondo campo è denominato Matrice_tabella, quindi, come potete facilmente intuire, dovremo inserire l'intera seconda tabella. Per selezionare l'intera tabella, cliccate sulla prima cella in alto a sinistra e dopo aver spostato il cursore del mouse fino all'ultima cella in basso a destra, rilasciate il tasto.

Il terzo campo è l'indice. L'indice non è altro che il numero della colonna in cui la ricerca deve essere effettuata. Nel nostro caso, per intenderci, l'indice è 2, dato che, la ricerca deve essere effettuata tra le province che si trovano proprio nella seconda colonna.

L'ultimo argomento è intervallo. Se il valore deve essere cercato in un determinato intervallo, possiamo cliccare sula freccetta rossa e andare ad inserirlo, altrimenti, possiamo lasciare il campo vuoto oppure ancora scrivere Falso. Il campo è quindi facoltativi, questo si evince anche dal fatto che non è evidenziato in grassetto.

Cliccate ora su OK. Excel dovrebbe effettuare la ricerca immediatamente e selezionare la provincia corretta, che nel caso di Bivona è Agrigento. Come al solito, potete ora copiare la funzione verso il basso ed otterrete il risultato corretto per ogni comune, oppure verso destra ottenendo in automatico le regioni corrispondenti.