Tra tutte le mini-guide viste in questi anni su computer-facile, posso assicurarvi, che quella che andremo a vedere è una delle più insidiose. Per questo, vi consiglio di leggere la breve guida che vi sto proponendo, molto attentamente senza tralasciare nessun particolare.

L'età di una persona, partendo dalla sua data di nascita, può essere facilmente calcolata su Excel, con una apposita funzione che prende il nome di DATA.DIFF. Attenzione però, perché DATA.DIFF è una funzione cosiddetta "nascosta" di Excel. Cosa vuol dire questo? Una funzione nascosta è presente nel foglio di calcolo e può essere utilizzata tranquillamente ma, le funzioni nascoste non compaiono tra quelle proposte dal programma, quindi è inutile cercarla, non la troverete! E, se iniziate a digitarla, non vi compariranno neanche i suggerimenti che solitamente vengono mostrati quando si digita una funzione.

Le funzioni nascoste, come DATA.DIFF, che serve a calcolare l'età di una persona con Excel, devono essere digitate manualmente e senza aiuti. 

Come calcolare l'età dalla data di nascita con Excel (DATA.DIFF)

Scrivo la formula che occorre per calcolare l'età in Excel e poi la commento:

=DATA.DIFF(B2;OGGI();"y")

Analizziamo la formula un po' alla volta. La dicitura DATA.DIFF, richiama la formula nascosta di Excel e fin qui, c'è poco da commentare. La dicitura B2, rappresenta la cella, nella quale abbiamo inserito la data di nascita per l'età da calcolare. La scriveremo nel formato15/05/1979. OGGI(), rappresenta invece la data odierna. E' questa, a sua volta una funzione, importantissima perché ci consente di avere l'età sempre aggiornata. Ovviamente siete liberi di inserire la data manualmente in una cella e sostituire OGGI() con la cella contenente la data. Ora, fate attenzione all'ultimo parametro da inserire nella funzione. Si tratta di una stringa, che in quanto tale, deve essere inserita tra virgolette "y".