Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In un articolo di qualche mese fa vi abbiamo spiegato dove trovare e scaricare un curriculum vitae da compilare. Il curriculum in questione era un Europass che di per se consente di fare una bella figura con i datori di lavoro. Per battere la concorrenza, spietata in questo momento per la mancanza di lavoro, occorre però, fare qualcosina in più degli altri. Perchè allora non aggiungere un QR Code sul Curriculum? Personalmente, penso che il QR Code sia un'ottimo modo per integrare e arricchire il tuo Curriculum ma soprattutto per attirare l'attenzione in mezzo a una marea di curriculum che le agenzie e le aziende quotidianamente ricevono.

In questa guida ti spiegheremo come aggiungere un QR Code sul Curriculum e quali informazioni puoi comunicare attraverso il codice ai futuri datori di lavoro, ma per chi non ha idea di cosa sia, spiegheremo cos'è un QR Code e come generarne uno.

Cos'è un QR Code?

Molti di voi staranno pensando che il QR Code sia una diavoleria nata in questi ultimi tempi simile a tante App che proliferano sui vari App Store, Play Store Windows Store. Il QR Code è invece un codice a barre bidimensionale, ossia una matrice impiegato per memorizzare informazioni sviluppato nel lontano 1994 dalla compagnia giapponese Denso Wave per tracciare pezzi di automobile nelle fabbriche Toyota. 

Il funzionamento del QR Code è davvero semplice da spiegare. I codici QR contengono informazioni come indirizzi internet, testi, numeri di telefono ecc. Con un qualsiasi dispositivo munito di fotocamera e di un'applicazione (lettore di codici QR, o in inglese QR reader) è possibile leggere questi dati semplicemente inquadrando il codice QR con la fotocamera. Per aggiungere un QR Code sul Curriculum occorre però crearne prima uno. Nel prossimo paragrafo vedremo come fare.

QR Code - computer-facile.com
QR Code - computer-facile.com

Come creare un QR Code

Esistono moltissimi siti web che consentono di creare QR Code, generalmente gratuitamente. Tra tutti i siti testati, vi segnaliamo http://qrcode.tec-it.com/it che oltre ad essere gratuito, è anche sgombro di pubblicità o fastidiosi pop-up o link fasulli. Occorre solo scegliere la tipologia di dati, le specifiche da inserire e cliccare su "Scarica il codice QR". Il tutto è davvero molto intuitivo, per questo non ci dilunghiamo in altre spiegazioni, meglio seguire il link e vedere in prima persona quanto sia semplice. L'immagine che verrà scaricata sul vostro PC è il vostro QR Code. Quindi ora basterà copiarlo sul curriculum nel punto che preferite.

Ok, ora sappiamo come creare e aggiungere un QR Code sul Curriculum, ma quali informazioni inserire?

Quali informazioni aggiungere con il QR Code?

Come detto in precedenza, il QR Code può contenere diversi tipi di informazioni: indirizzi internet, numeri di telefono, indirizzi mail, oppure dei veri e propri biglietti da visita contenenti un'insieme di informazioni. Se ci ricordiamo  però, l'obiettivo del nostro curriculum è quello di colpire chi lo legge, meglio non essere banali inserendo un semplice numero di telefono e un indirizzo mail, meglio inserire un biglietto da visita completo di nome, numero di telefono, indirizzo email e perchè no, anche un bel sito web da noi creato, meglio se gratuito con uno dei vari servizi messi a disposizione, Altervista per esempio.

Ci siamo, ora che sappiamo anche cosa mettere, possiamo stampare il nostro curriculum con QR Code, non resta che un'unica cosa da fare, verificare il contenuto.

Come leggere un QR Code

Una volta visto come aggiungere un QR Code sul Curriculum, non resta che passare alla verifica del funzionamento. In pratica dovremo leggere il nostro codice su un curriculum preferibilmente stampato, ma è possibile inquadrare il nostro QR Code anche dal curriculum sullo schermo del nostro PC. La lettura di un QR Code avviene in modo semplice. Occorre solo scaricare un'applicazione gratuita sul dispositivo che volete utilizzare. Ne esistono moltissime e per ogni dispositivo, smartphone e tablet android, iPhone e i Pad, Windows Phone, PC, Mac. Basta cercare sui vari store i termini "lettori QR Code". Avviata l'applicazione, basta puntare il vostro QR Code che avete inserito sul curriculum e cliccare un tasto, solitamente etichettato con la scritta "Avvia" o "Scan" o qualcosa di simile. Se trovate lavoro grazie al QR Code aggiunto sul curriculum cliccate "Mi Piace" :-).