Nell'artico seguente spiegheremo come impostare il browser Mozilla Firefox come predefinito su sistema operativo Windows 10 e macOS

Firefox è un web browser libero e multipiattaforma, nato nel 2002 con il nome "Phoenix" creato dai membri della comunità Mozilla che volevano un browser stand-alone, mantenuto da Mozilla Foundation. Nonostante una concorrenza agguerritissima in un settore che negli ultimi anni ha visto scendere in campo colossi dell'informatica come Google con il browser Chrome, Apple con Safari, e Microsoft con Edge, Firefox ha saputo difendersi, mantenendo una posizione di rilievo nel settore, rimanendo uno dei browser più utilizzati al mondo. La guerra che Firefox combatte è durissima, perché le aziende sopra elencate, sono produttrici di sistemi operativi e possono dunque impostare i propri browser come predefiniti.

Firefox, rimane però apprezzatissimo per numerose sue caratteristiche che non stiamo qui ad elencare e descrivere, ma se volete impostare Firefox come browser predefinito, qui vi spiegheremo come si fa. In questa guida ti mostrerò come impostare Firefox come browser preferito su sistema operativo Windows 10 e poi su sistema operativo macOS.

Come impostare Mozilla Firefox come browser web predefinito su Windows 10 

Come ben saprete, soprattutto se leggete spesso le nostre guide, ci sono sempre più strade per raggiungere un obiettivo. Cosi è anche per impostare Firefox come browser predefinito. Vi mostrerò un paio, poi voi sceglierete quella che preferite. La prima strada che ti mostrerò è quella che agisce dal Pannello di controllo.

Seguite il seguente percorso: "Pannello di controllo" > "Programmi" > "Programmi predefiniti" > "Imposta programmi predefiniti". Il percorso è un po' lungo lo so, ma è davvero semplice da seguire. Al termine, si aprirà la finestra che vedede in figura.

Impostare Firefox come browser predefinito su Windows 10

Clicca su quello che è il browser attualmente predefinito e si aprirà un menù a tendina che ti mostrerà tutti i browser installati sul tuo sistema operativo Windows 10. Seleziona Mozilla Firefox per impostarlo come browser predefinito. Se non vedi Firefox nell'elenco, allora vuol dire che non è ancora installato sul tuo pc. In questo caso, clicca su "Cerca un'app in "Microsoft Store" (l'ultima icona in basso del menù). Cerca Firefox dalla barra di ricerca in alto a destra dello store e procedi all'installazione. Dopo di che, per impostare Firefox come browser predefinito, dovrai solo ripetere le istruzioni sopra descritte.

La seconda procedura che ti propongo è quella seguente. Si tratta di utilizzare un'app appositamente creata da Microsoft, che si trova già installata sul ogni pc con Windows 10, che si chiama "App predefinite". Clicca sulla lente d'ingrandimento che vedi in basso a sinistra e digita "App predefinite", quindi, apri l'app relativa. Guarda l'immagine qui sotto, ti spiegherà meglio delle parole.

Impostare Firefox come browser predefinito su Windows 10 - seconda opzione

Da qui in poi la procedura è identica a quella vista prima, ovvero: clic sul browser attualmente impostato come predefinito e selezione di Firefox come browser predefinito, se installato. Altrimenti, bisognerà procedere preliminarmente con l'installazione.

Come impostare Firefox come browser web predefinito su Mac

Per impostare Firefox come browser predefinito di macOS, devi invece procedere come segue. Installa Firefox sul tuo pc, apri il browser e clicca sui tre pallini verticali che si trovano in alto a destra nella schermata del browser stesso. Trova e clicca su "Impostazioni", quindi, sotto la dicitura browser predefinito, seleziona l'opzione l’opzione "Imposta Firefox come browser predefinito".

Non devi fare nient'altro, ora la prossima volta che aprirai un file html, il tuo Mac lancerà in automatico Firefox al posto di Safari.