Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo anni di grandi successi con record di vendite e di file davanti ai negozi siglati Apple, è arrivato il tanto atteso Apple Watch. Purtroppo però la casa di Cupertino non sembra essere riuscita a replicare le grandi performance dei vari iPhone e iPad. Soprattutto l'Apple Watch sembra non attirare più di tanto le attenzioni dei "cosidetti" Millennials ovvero i nati tra il 1980 e il 2000. 

A divulgare questo dato uno studio MBLM diffuso da NBC News, ma quali potrebbero essere le cause di tale orientamento? Molto probabilmente i motivi principali di questo "mancato successo" sono due. Al primo posto il prezzo, il modello più economico parte dai 420 euro circa, il più costoso supera i 18000, prezzi quindi non proprio abbordabili. Il secondo motivo è che forse non tutti hanno compreso l'utilità dell'Apple Watch e sinceramente si fa un pò fatica a capire cosa possa dare in più uno strumento del genere, rispetto ad uno smartphone che tutti oggi possiedono e portano dietro esattamente come un orologio.