Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vi sarà capitato spesso di notare un'App che si blocca completamente nel bel mezzo del suo funzionamento. A volte magari, l'App in questione vi blocca il dispositivo mentre avete da fare qualcosa di importante. Quasi tutti conoscono il comando ctrl+alt+canc per forzare la chiusura di un'App su Windows. Ma come si fa su un dispositio Android, su un iPhone o su un iPad? Dovresti sapere che ogni sistema operativo ha al proprio interno un comando per forzare la chiusura di un'App che naturalmente non può essere uguale a quella di windows, quindi ctrl+alt+canc non può funzionare su Macbook o iPhone o Android. Ogni sistema operativo ha un'istanza diversa.

Forzare la chiusura di un'App è a volte un'operazione necessaria e comunque non è dannosa per il programma a patto di farlo nella maniera giusta.

iPhone e iPad

Per chiudere un'applicazione che non risponde su OS X seguire i seguenti comandi:

Tenete premuto il tasto di accensione, ovvero quello che si trova in alto a destra, fino a quando non compare la videata di spegnimento.

A quel punto rilasciate il tasto accensione e premete il tasto "Home", ovvero quello in basso al centro, fino a quando l applicazione non si spegne e l'iPhone non ritorna alla schermata Home.

Come forzare la chiusura di un'App su dispositivi Android

Per forzare la chiusura di un'App su dispositivo Android, possiamo tenere premuto il tasto "Home" per richiamare il gestore delle attività. Il tasto Home è ovviamente quello al centro in basso. Quindi potete trascinare verso destra o verso sinistra le App per chiuderle. Se la App ha bloccato completamente il vostro dispositivo che non risponde piu a nessun comando, non ci resta che tenere premuto il tasto di spegnimento fino a quando il dispositivo non si spegne. Quindi eseguire il riavvio.