Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Ti sarà sicuramente capitato di sentire parlare di mAh leggendo la scheda tecnica di uno smartphone o di un PC alla voce batteria ma probabilmente ne ignori l'accezione. E allora ti starai chiedendo qual è il Significato di "mAh"? e come devo valutare la cifra che leggo?

Il Milliampereora (mAh) è un sottomultiplo dell'Ampereora (Ah), esattamente pari a un millesimo di amperora, che misura la carica elettrica. Più precisamente l'mAh rappresenta la quantità di carica necessaria per erogare un milliampere di corrente per un'ora.

Quasi sempre il suo simbolo è mAh, ma si può trovare anche scritto come mA·h. Essa è una misura abbastanza piccola, un'unità di misura pratica, equivalente ad un milliampere erogato per 3600 secondi (1 ora), utilizzata soprattutto nella misura della carica di batterie di smartphone, tablet o comunque dispositivi di dimensioni ridotte.

Probabilmente a questo punto ti starai chiedendo: la batteria dello smartphone che sto acquistando è sufficientemente capiente? Cerchiamo di dare risposta a questo quesito con un esempio pratico. Si, perché la durata della carica di una batteria dipende non solo dalla sua capacità, ma anche, in misura importante, dagli altri componenti dello smartphone (display e processore su tutti). E' questa la ragione per cui la capacità della batteria deve essere ben proporzionata allo smartphone stesso.

Vediamo un esempio pratico. L'iPhone 6 dispone di una batteria da 1810 mAh, molto più che sufficiente a coprire un'intera giornata di normale utilizzo. L'iPhone 6 plus ha un display di 5,5 pollici, quindi ben più grande dei 4,7 del 6 e per giunta con una densità di pixel superiore (401 ppi). Per questa ragione, alle stesse condizioni di utilizzo, il 6 plus consumerà di più. E' per questo motivo che Apple ha deciso di montare sullo smartphone più grande una batteria da 2915 mAh.

Capito il significato di mAh?

concetto di mah