Premessa - Come salvare sticker WhatsApp

In questi anni, molte volte ci siamo occupati di guide che riguardano WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo. Oggi, vogliamo spiegare come si salvano gli sticker. Gli sticker, per chi non lo sapesse, sono delle etichette, come quelle che vedi nell'immagine sottostante, di cui ormai si fa largo uso su WhatsApp. Spesso gli sticker ti consentono di dare una risposta immediata, sono utilizzati per esprimere consenso o diniego ma anche per esprimere un'emozione o meglio tutte e due le cose insieme. Alcuni sticker sono già preinstallati sull'applicazione, altri si possono scaricare ma in questa guida ti spiegheremo come salvarne uno sul tuo telefono, magari uno che ti è stato inviato da un amico e ti è piaciuto particolarmente.

Salvare sticker WhatsApp su Android

Senza altri preamboli, vediamo dunque come salvare sticker WhatsApp su uno smartphone Android. Apri WhatsApp e cerca la chat in cui lo sticker ti è stato inviato, ora individualo e sfioralo con il dito (non tenere premuto a lungo). Nella finestrella che si apre clicca su "Aggiungi ai preferiti". Lo sticker è ora salvato nel tuo smartphone Android. Quando vorrai utilizzarlo non dovrai fare altro che cercarlo nei preferiti. Le immagini che vedi ti chiariranno tutti i passaggi.

I tre passi da seguire per salvare sticker whatsapp su un telefono 

La prima delle tre immagini in sequenza, rappresenta uno sticker che ti è stato inviato da un amico, la seconda immagine ti mostra quello che compare dopo che avrai sfiorato lo sticker con il dito. Quindi, dopo aver cliccato su "Aggiungi ai preferiti" lo sticker WhatsApp verrà salvato. Lo troverai nei tuoi preferiti, ovvero cliccando sulla stellina che abbiamo sottolineato. 

Come scaricare nuovi sticker su telefoni Android

Se non ti bastano gli sticker che trovi preinstallati sul tuo telefono, ne quelli ricevuti, ma vuoi essere tu a sorprendere, inviando nuovi sticker ai tuoi amici, che loro potranno a loro volta salvare sui loro smartphone, puoi cercarne di nuovi sul Play Store. Ti basterà cercare le parole "sticker WhatsApp" e scegliere quelle di tuo gradimento.

A tal proposito ti segnalo alcune applicazioni che si occupano proprio di questo che puoi trovare direttamente su PlayStore.

Salvare sticker WhatsApp su iPhone

Su iPhone, la procedura che dovrai seguire per salvare sticker WhatsApp, è decisamente simile a quella che abbiamo appena visto per Android. Apri WhatsApp e cerca la chat in cui lo sticker ti è stato inviato, ora individualo e sfioralo con il dito (non tenere premuto a lungo). Nella finestrella che si apre clicca su "Aggiungi ai preferiti". Lo sticker è ora salvato nel tuo iPhone. Quando vorrai utilizzarlo non dovrai fare altro che cercarlo nei preferiti. Per chiarirti meglio le idee, puoi guardare l'immagine di sopra, quelle riferite a telefoni Android poichè le schermate sono praticamente uguali.

Se non ti bastano gli sticker che trovi preinstallati sul tuo iPhone ne quelli ricevuti, ma vuoi essere tu a sorprendere inviando nuovi sticker WhatsApp che i tuoi amici potranno a loro volta salvare sul loro iPhone, puoi cercarne di nuovi sull'Apple Store. Ti basterà cercare le parole "sticker WhatsApp" e scegliere quelle di tuo gradimento.

Come scaricare nuovi sticker su telefoni Android

Gli utenti più smanettoni non si accontentano di scaricare quello che gli amici inviano, vogliono essere loro a sorprendere inviando novità sbalorditive. Se appartieni a questa categoria di utenti, collegati allo Store Apple e prova le tantissime applicazioni disponibili.