Seguici sui social:

Seguici su Facebook  Seguici su GooglePlus  Seguici su twitter

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Serve un antivirus con Windows 10? E' questa una domanda di grandissima attualità, cogliamo l'occasione di questo quesito per trattare l'argomento.

Domanda del Sig. Gianfranco F.

Ho letto da qualche parte, ora non ricordo dove, che Windows 10 è fornito di un antivirus integrato, denominato Windows defender. La mia domanda dunque è: con Windows 10 serve l'antivirus? Quello che ho letto corrisponde al vero? Grazie anticipatamente.

Risposta Computer-Facile.com

Ciao Gianfranco, quello che hai letto corrisponde sicuramente al vero, ovvero Windows 10 è fornito di un antivirus integrato che prende il nome di Windows Defender. Per rispondere invece alla tua prima domanda, - con Windows 10 serve antivirus? - dobbiamo aprire un piccola parentesi. E' chiaro che tutti noi pretendiamo dal nostro antivirus la protezione migliore possibile, e quindi, la domanda giusta da fare è: qual'è il migliore antivirus gratuito?

Rispondiamo subito che Windows defender non è mai stato considerato come uno dei migliori antivirus e quindi, anche se la risposta alla domanda - con Windows 10 serve antivirus? - è no, perchè non è necessario, perchè dovremmo privarci di una protezione migliore? Personalmente, per difendere il mio computer utilizzo la combinazione Avast free antivirus e malwarebytes free.

Avast free antivirus - logo       malwarebytes - logo

Il primo, Avast free antivirus, offre anche nella versione gratuita una buona protezione in tempo reale, rimane dunque sempre attivo proteggendo il tuo pc in qualsiasi momento, anche quando navighi su internet per esempio. Avast, perfettamente compatibile con Windows 10, disattiva automaticamenticamente Windows defender e lo sostituisce completamente.

Il secondo programma che vi abbiamo segnalato, Malwarebytes free, se installato semplicemente non offre alcuna protezione. Riesce però a scovare malware (software malevoli in genere, quindi anche virus) ma anche software indesiterati (cioè non dannosi ma fastidiosi, in gergo definiti "spazzatura") che altri antivirus non riescono a bloccare. Periodicamente quindi, per esempio una volta al mese, va avviato, e una volta aggiornato il database, va lanciata un'analisi completa del sistema che sicuramente troverà qualcosa da eliminare o mettere in quarantena.

In definitiva dunque, alla tua domanda - con Windows 10 serve antivirus - possiamo rispondere che teoricamente non serve perchè c'è già un antivirus, ma meglio, anzi molto meglio, proteggere al meglio il pc con una combinazione simile a quella descritta sopra. Se vuoi, puoi approfondire ulteriormente l'argomento leggendo la nostra guida - Miglior programma per eliminare virus -.

Se con la nostra risposta abbiamo soddisfatto la tua richiesta, ti preghiamo di sostenerci seguendoci sui social network, dove oltretutto potrai rimanere sempre aggiornato su argomenti quali computer, internet e tecnologia in genere. Trovi i pulsanti per collegarti ai nostri account facebook, twitter e googleplus in alto in questa pagina.