Seguici sui social:

Seguici su Facebook  Seguici su GooglePlus  Seguici su twitter

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I monitor multipli, possono migliorare esponenzialmente la nostra produttività al PC quando lavoriamo. Con due schermi affiancati, è più facile vedere tutte le finestre contemporaneamente e questo è sicuramente un vantaggio enorme. Per questo, in questa guida, spiegheremo come utilizzare un iPad come secondo monitor per il tuo PC o per il tuo Mac.

E' ovvio che un iPad non può competere con un monitor vero e proprio, né in termini di dimensioni né di prezzo. Ma se disponete già di un iPad, senza spendere una grossa cifra, potrete utilizzarlo come secondo schermo per il vostro portatile o per il vostro computer fisso ogni volta che lo vorrete. Tutto quello che occorre è una semplice custodia capace di tenere l'iPad in posizione "Stand" (tenda) ovvero in posizione più o meno verticale e un software del costo di 19 euro che potete reperire da questo sito Duet Display o direttamente dall'App Store.

La custodia del vostro iPad dovrebbe già essere in grado di assolvere a questa funzione, ma se non lo fosse, con 15/20 euro potete acquistarla su Amazon. Per quanto riguarda il software invece, c'è poco da fare, sfortunatamente attualmente, non ci sono applicazioni gratuite all'altezza. L'esborso dei 19 euro per l'acquisto di Duet Display è quindi attualmente inevitabile.

Step 1: Scarica Duet Display su Computer e iPhone

Per utilizzare un iPad come secondo monitor occorre innanzitutto installare il programma di cui abbiamo parlato sopra su entrambi i dispositivi. Potete scaricare l'applicazione per l'iPad al seguente indirizzo App Store e quella per il vostro Computer da quest'altro Duet Display. Dei due programmi, solo quello da scaricare su iPad è a pagamento, quello da scaricare su PC è invece completamente gratuito. Installatele entrambe come si farebbe con qualsiasi altra applicazione.

Avrete anche bisogno del cavo Lightning-to-USB per collegare l'iPad al PC. Duet display non funziona tramite Wi-Fi, anche perché ad essere sinceri, non si vuole il ritardo che la connessione wireless introdurrebbe, mentre una connessione via cavo è decisamente veloce. Il tuo iPad poi, dovrà necessariamente essere accanto al PC perciò, l'assenza di connessione WiFi non introduce nessuna limitazione.

Step 2: Connessione dell'iPad

E' ora arrivato il momento di avviare le applicazioni, prima quella installata sul PC e subito dopo quella installata sull'iPad. Dovresti immediatamente vedere questa schermata.

iPad come secondo monitor di PC o Mac

Collegate il vostro iPad al computer con il cavo Lightning-to-USB, e questo dovrebbe accendersi e mostrare il desktop del tuo PC Windows o Mac. Muovete il mouse verso la destra del vostro desktop, e sarà possibile viaggiare verso l'iPad. È anche possibile toccare l'iPad per controllare Windows o OS X. Non potrebbe essere più semplice.

Step 3: regolare i settaggi dello schermo

E' arrivato il momento di regolare alcune impostazioni dello schermo per ottenere un perfetto strumento di lavoro. 

Per impostazione predefinita, Duet Display assume che il vostro iPad si trovi a destra del computer, ma se lo volessimo a sinistra, è possibile regolare le impostazioni in modo che il mouse funzioni correttamente. Gli utenti Windows possono accedere a questi visualizzazione facendo clic destro sul desktop e scegliendo "Display". Gli utenti Mac devono invece andare in Preferenze di Sistema> Display.

Si aprirà una schermata all'interno della quale ci saranno due rettangoli con dei numeri al centro. Questi rappresentano i due monitor, quello principale è l'iPad. Clicca e trascina il rettangolo con il numero 2 al centro e trascinato verso sinistra fino a quando i due rettangoli non saranno posizionati come nell'immagine sottostante.

Utilizzare l'iPad come secondo monitor del PC o del Mac